Questo blog è gestito da un giovane fedele laico che desidera promuovere la spiritualità carmelitana. Le donne che desiderano contattare le Carmelitane di Cerreto di Sorano per chiedere informazioni sulla vocazione religiosa, possono scrivere al loro indirizzo: carmelitane@gmail.com

Visualizzazioni totali

giovedì 2 giugno 2016

Nella sua volontà e per la sua gloria

Pubblico un post scritto da una monaca Carmelitana.

L’aurora inonda il cielo di una festa di luce  mentre noi, col cuore colmo di gratitudine, ci affacciamo ad nuovo giorno e al nuovo anno. Avvertiamo nei  gesti sobri di un mattino di festa, la carezza di un silenzio pieno di Dio. Scorgiamo nei profumi della casa, nel calore del fuoco già acceso, nelle luci tenui del risveglio, le sfumature della tenerezza del suo amore come la sicurezza e la forza della sua mano di Padre che sempre accompagna. Giunge al cuore, come balsamo e vincastro,  la voce che loda, in un sol coro, con un sol cuore … 

E accade che il tempo e il mondo diventano una incredibile occasione per continuare a solcare, in modo ancora più sicuro, la strada della sequela, per compiere e rinnovare, il coraggioso, impegnativo, arduo atto di consegna di sé alla cura del Padre,  per riesprimere il si della mente, del cuore, della volontà al suo progetto, per permettergli di operare come meglio Lui crede, scegliendo mezzi, tempi e modi consoni al restauro della sua opera che è la nostra vita. Accade di sentire la Parola attraversarti il cuore con il calore della misericordia e la freschezza della speranza e della pace. Accade di guardarsi dentro, di ascoltarsi, di vedere, dentro le pieghe di sorrisi smorzati, lacrime di ieri che scendendo bagnano i ricordi e solcano nel cuore sentieri d’invocazione. Accade di lanciare un’occhiata al futuro, di cercare, di immaginare, di sognare, di fremere, di temere e poi, adagiando il cuore nelle mani di Dio, avviarsi tranquille sui passi dell’abbandono confidente, della fiducia amorosa, della fede purificata. E accade che vuoi  ancora ripartire, ricominciare, continuare, vuoi  fidarti e stare dentro la vita con la Vita, nelle verità di te stessa alla luce della Verità di cui ti senti parte, sulla via insieme a Lui che è la Via. Voce e mente, allora,  si accordano nel ritmo della lode, le mani si attivano nel dono, il cuore si purifica nell’offerta, gli occhi si riempiono di bellezza; ammortizzi i perché, silenzi le preoccupazioni, accendi la certezza di essere dove Lui ti vuole, come Lui ti vuole . Irrompe in te il desiderio di rinascere dall'alto, e il cuore, gridando abbà Padre, chiede di farsi piccolo, di essere rinnovato per spalancarsi all’Amore, qualsiasi volto abbia,  e vivere fino all’ultimo respiro nella sua volontà e per la sua gloria.

Elenco blog personale