Questo blog è gestito da un giovane fedele laico che desidera promuovere la spiritualità carmelitana. Le donne che desiderano contattare le Carmelitane di Cerreto di Sorano per chiedere informazioni sulla vocazione religiosa, possono scrivere al loro indirizzo: carmelitane@gmail.com

Visualizzazioni totali

lunedì 1 agosto 2016

Per aspera ad astra!

Pubblico un'e-mail che tempo fa mi ha scritto una giovane studentessa.


Caro D.,
                      che bella la testimonianza che hai pubblicato oggi!

Anche io molto spesso resto incantata di fronte alle meraviglie del Creato! Molte volte, adesso che la stagione me lo permette, mi rifugio all'aria aperta e contemplo il firmamento. Ogni volta ripenso alle parole del salmo 8 e non posso che rendermi conto della mia piccolezza e restare a guardare.

Questo desidero verso la natura a volte diventa insistente; quei momenti diventano necessari come l'aria. E' un desidero di vivere senza nulla, vivere solamente di, con e per Dio. Per questo seguo con ammirazione il blog delle monache carmelitane di Sorano. Mi piacerebbe trascorrere qualche giorno lì da loro ma quest'estate tra GMG (sii vado *.*), camposcuola e grest non ho un attimo libero.

Anche io come quel ragazzo studio scienze (in particolare chimica e anatomia) e nutro una forte curiosità verso il molto piccolo e l'infinitamente grande. Mentre guardo al microscopio o studio il corpo umano rimango basita di fronte a tanta perfezione e mi domando: chi se non Dio può aver creato tutto questo?

Anche a me la passione per le scienze aveva portato a pensare di insegnare chimica...anche io vorrei partire per la missione come volontaria ma, arrivata a questo punto, non sto più capendo nulla.

Io sogno di diventare sposa di Cristo... Ma è veramente questo che vuole il Signore per me? Sono mesi che cerco, che sono nel dubbio e giorno dopo giorno, nonostante le mie richieste  incessanti, il Signore sembra non rispondere.

Ti chiedo di pregare per me affinché io riesca a vedere, a sentire e a comprendere la volontà del Signore su di me! Egli non può starsene in silenzio. Sono io che non so ascoltare e cogliere i segni che egli sicuramente mi sta mandando!

Come dici tu: Per aspera ad astra!

Confido nel Signore e nella sua infinita Misericordia!

Cari saluti e grazie per il tempo che mi dedichi!

Ciao,

(lettera firmata)

Elenco blog personale